martedì 26 agosto 2014

Recensione crema solare: Sun di "Bioearth"

Oggetto: crema solare “Sun SPF 30” – Bioearth

Caratteristiche:  
                            - contenitore a tubetto  
                            - quantità 150 ml circa
                            - validità 12 mesi dall’apertura
                           
INCI [Preso da Internet perché il prodotto mi è stato venduto senza scatola]: Aqua, Isoamyl Cocoate, Diethylamino Hydroxybenzoyl Hexyl Benzoate, Ethylhexyl Triazone, Glycerin, Titanium Dioxide, Ethylhexyl Stearate, Sodium Cetearyl Sulfate, Cetearyl Alcohol, Cetyl Alcohol, Potassium Sorbate, Benzyl Alcohol, Caprylic/Capric Triglyceride, Glucose, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Sorbitol, Retinyl Palmitate, Cannabis Sativa Seed Oil, Aloe Barbadensis Leaf*, Tocopheryl Acetate, Sodium Glutamate, Helichrysum Angustifolium Flower Extract*, Urea, Panthenol, Camellia Sinensis Leaf Extract, Hudrolyzed Weat Protein (*ingredienti provenienti da agricoltura biologica)

Protezione alta dai raggi UVB e dagli UVA, senza profumo. Nickel Tested

Prezzo: 18,50 €



La mia esperienza: 
Piccola premessa
  •    la crema che sto per recensirvi è stata acquistata l’anno scorso (il 2013) e mi è stata venduta senza scatola ( quindi senza INCI);
  •     navigando sul web ho scoperto che, circa ogni anno, la Bioearth cambia il packaging e la formulazione della crema solare (non so se la formulazione di quest’anno è simile o diversa, ho solo potuto notare che il fattore di protezione solare è evidenziato in blu anziché in arancione).